IL MUSEO

la Sede del Museo

ingresso museo villafrancaIl Museo Etnografico della Lunigiana è situato in un complesso di edifici storici comprendenti gli antichi mulini della comunità di Villafranca, posti presso la porta settentrionale del borgo e a ridosso dell’antico ponte sul torrente Bagnone.

Il primitivo impianto di queste strutture, già documentate nel secolo XIV, ha subito notevoli trasformazioni ed adeguamenti edilizi continuando nei secoli a funzionare come mulino fino agli anni ’50 del secolo XX. Il fabbricato era lambito dal percorso Lunigianese della Via Francigena che, proprio in questo punto, superava il torrente Bagnone per mezzo di un ponte trecentesco a dorso d’asino, distrutto nel corso della seconda guerra mondiale e sostituito da una struttura moderna nel dopoguerra.

L’edificio fu adibito a museo nel 1977; nel 1988 iniziarono importanti lavori di restauro e di ristrutturazione del percorso espositivo che hanno permesso di recuperare importanti spazi da adibirsi alle attività museali come il grande salone voltato del piano inferiore che si presentava parzialmente interrato ed interessato da superfetazioni non pertinenti all’impianto originario. È stato riportato alla luce il sistema originale di canalizzazione e di adduzione delle acque per il funzionamento del mulino ricreando un ambiente di particolare suggestione. I lavori di restauro hanno permesso di recuperare anche altri spazi distribuiti sui tre livelli del complesso cosicché si è potuto ampliare il percorso espositivo iniziale del museo ed avere ulteriori spazi per le operazioni di restauro e di immagazzinamento dei materiali.